Le opzioni binarie, tutto quel che c’è da sapere

Quando si parla di investimenti da non perdere, indipendentemente dal grado di rischio che si è disposti a correre (nel senso che si può voler rischiare anche un po’ di più pur di guadagnare in proporzione) le opzioni binarie sono uno dei modi più efficaci, come suggerito anche dal sito Opzioni Binarie Trade.

Il mondo delle opzioni binarie

Il mondo delle opzioni binarie rappresenta, per tanti investitori, un vero e proprio “paradiso” del trading, o del guadagno se vogliamo dirla tutta, a condizione di fare le cose per bene, con la testa.

Sì, perché guadagnare con le opzioni binarie non è automatico e non bisogna mai prendere alla lettera le indicazioni e le sponsorizzazioni di chi giura di essere diventato ricco con una notte.

Perché, se da un lato è possibile fare trading con le opzioni binarie e avere successo, dall’altro lato non è facile. Prendiamo le famose opzioni binarie a 60 secondi, ad esempio, ovvero l’opportunità di fare un investimento della durata, appunto, di 1 minuto, al termine del quale si potrà incassare fino al 90% circa se la previsione di movimento del prezzo sarà corretta.

Benché sembri bellissimo poter investire, ad esempio, 100 euro, e portarne a casa 190 dopo soli 60 secondi, c’è da dire che perseguire solo questo modo di investire potrebbe, alla lunga, essere un vero e proprio gioco d’azzardo; perché non è semplice prevedere con esattezza il movimento dei prezzi nel corso di un solo minuto, di qualunque asset si tratti: valute, materie prime, indici e azioni.

Come guadagnare con le opzioni binarie?

Indubbiamente avere una strategia di trading è fondamentale e fa la differenza. Ecco alcuni consigli che potrebbero tornarti davvero utili.

Scegli con cura l’asset su cui investire. Anche se i broker di opzioni binarie ti fanno investire in valute, materie prime, indici e azioni, non è detto che debba scegliere per forza tutto. Già seguire, per bene, due asset diversi è un’impresa, lo sapevi? E allora, decidi di investire in oro, in petrolio, nell’eurodollaro, nello yen giapponese, in azioni Facebook e Google, oppure nel Nasdaq, non ha importanza, la cosa fondamentale è che ti specializzi;

Controlla i rischi. Quando investi in opzioni binarie, perdere denaro è un rischio concreto, purtroppo. Non riuscirai mai ad aprire un numero praticamente perfetto di operazioni positive, alcune di essere saranno inevitabilmente in perdita. Il segreto, è riuscire a perdere meno di quanto guadagni e, per poter rendere possibile questa cosa, devi controllare i rischi e non investire mai oltre una certa percentuale del tuo capitale totale. Quant’è questa percentuale? Difficile da dire perché ogni investitore è diverso, ma possiamo consigliarti di non andare mai oltre il 5% – 10%;

Investi sul medio – lungo periodo. Lascia perdere le opzioni binarie a 60 secondi, stai facendo trading, non gioco d’azzardo. Per questo motivo devi necessariamente investire scegliendo delle opzioni che abbiano una durata di almeno 60 minuti, un’ora. E’, dal nostro punto di vista, questo il tempo minimo per prevedere con maggior precisione il movimento dei prezzi.

Le opzioni binarie, le nostre conclusioni

Investire nel mercato delle opzioni binarie è una cosa vantaggiosa per tanti, ma solo se sei disposto a correre dei rischi. Se non lo sei, allora è meglio dedicarti ad investimenti meno rischiosi come le obbligazioni o i buoni statali.

Guadagnare denaro con quelle che, in inglese, si chiamano “binary options”, è possibile. Tutto sta nel sapere come fare e, soprattutto, nel non aver fretta di guadagnare: un passo alla volta, giorno dopo giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *